Manuale di lavorazione della lamiera

Manuale di lavorazione della lamiera

di: AA. VV..
 CartaceoEPUBPDF
Formato149,00€--

Questa seconda edizione del Manuale di lavorazione della lamiera, analogamente alla prima, documenta l’evoluzione in atto nelle tecnologie di produzione dei laminati industriali. La chiave dell’opera rimane il giusto mix fra base teorica e applicazioni, con i macchinari disponibili e i dati tecnici di tutte le principali aziende del settore. Alla trattazione sono aggiunti gli sviluppi più recenti della lamiera in fatto di materiali, di processi e di tecnologie: le lamiere altoresistenziali; il Robust Design, la formatura incrementale; la brasatura come mezzo d’unione di lamiere; le unioni con adesivi strutturali di nuova generazione. Ma una buona revisione hanno subito altre parti dell’opera.

Formato : Cartaceo
Clear selection

149,00 126,65

Edizione: II

Pagine: 960

ISBN: 978-88-481-2261-0

Rilegatura: Brossura con alette

Formato: 170 x 240 cm

Editore: Tecniche Nuove

Collana: Tecnologie Industriali

Data pubblicazione: 04/2009

Condividi su:
Indice di gradimento:Nessuna recensione, scrivila prima degli altri!
Descrizione

Questa seconda edizione del Manuale di lavorazione della lamiera, analogamente alla prima, documenta l’evoluzione in atto nelle tecnologie di produzione dei laminati industriali e presenta l’ampia gamma di possibilità che ciascuno di essi offre al tecnico impegnato a trasformare la lamiera in prodotti finiti.
La chiave dell’opera rimane il giusto mix fra base teorica e applicazioni effettive, con descrizione dei macchinari disponibili e dati tecnici messi a disposizione da tutte le principali aziende del settore, il manuale si concentra infatti sui processi di reale interesse industriale o avviati a diventarlo e sugli strumenti dei quali ci si può avvalere per utilizzare al meglio i semilavorati.
Alla trattazione sono state aggiunte sezioni centrate sugli sviluppi più recenti della lamiera in fatto di materiali, di processi e di tecnologie, come per esempio: le lamiere altoresistenziali; il Robust Design, la formatura incrementale; la brasatura come mezzo d’unione di lamiere; le unioni con adesivi strutturali di nuova generazione.
Ma una buona revisione hanno subito altre parti dell’opera come gli acciai inossidabili, i criteri di simulazione nel progetto, la cesoiatura, il taglio al plasma, il taglio waterjet, la bombatura dei fondi per serbatoi, la tranciatura fine, la calandratura, la saldatura a resistenza, quella laser, i capitoli relativi alle giunzioni mediante “fastener”, le pannellatrici e i relativi software, i trattamenti superficiali, i controlli di qualità, l’automazione nella lavorazione della lamiera e, infine, la sicurezza.

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.